eventi
XXVIII Congresso nazionale Inu – Call for paper
Città come motore dello sviluppo del Paese
15 settembre 2013

Avviso per contributi scritti – Call for paper

Il XXVIII Congresso dell’INU si articolerà nei tre temi:

  1. La rigenerazione urbana come resilienza”
  2. Quale forma di piano e i nuovi compiti della pianificazione”
  3. Le risorse per il governo del territorio, la città pubblica e il welfare urbano” (il testo completo è all’indirizzo: www.inu.it/10037/notizie-inu/xxviii...).

Al fine di arricchire la discussione con idee particolarmente innovative che possano incidere in modo rilevante nella costruzione delle tesi congressuali, l’INU intende favorire la più ampia partecipazione al dibattito non soltanto di tutti i soci dell’Istituto, ma anche di professionisti, funzionari pubblici, studiosi impegnati nel campo del governo del territorio. Pertanto, sollecita tutti gli interessati ad inviare contributi, con le modalità specificate nel presente avviso.
Tutti gli Autori sono invitati a partecipare alla discussione collegiale del Congresso. Gli Autori che proporranno idee particolarmente significative e innovative in relazione ai temi congressuali saranno invitati a diventare parte attiva nelle sessioni che si terranno venerdì 25 ottobre. Eventuali contributi eccellenti potranno essere menzionati nel corso del Congresso. Tutti i contributi accettati al congresso saranno postati su Urbanistica Informazioni online (rivista dotata di ISSN) e successivamente, qualora rispondano agli standard di qualità scientifica di INU- Edizioni, saranno pubblicati nel volume (titolo provvisorio) “Il governo della città nella contemporaneità. Le città come motori di sviluppo”, INU Edizioni, Roma 2014 (volume dotato di ISBN). Una selezione di contributi, su scelta autonoma del Direttore, potrà essere pubblicata nella prestigiosa rivista storica dell’INU Urbanistica.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Tutti possono proporre delle riflessioni in forma di contributo scritto.
I contributi vanno inviati entro e non oltre il 15 settembre 2013 all’indirizzo di email: segreteria@inu.it, titolando l’oggetto come segue: “Autore_Contributo al XXVIII Congresso_Tema x” (sostituire il corsivo con nome e cognome dell’autore e con il numero corrispondente ad uno dei tre temi del position paper).
La quota di partecipazione è di €. 100 (ridotta ad €. 50 per i soci INU in regola con la quota 2013), da pagare attraverso bonifico bancario intestato a INU, IBAN IT 50 Y 01030 03375 000001060961, Monte dei Paschi di Siena, Agenzia 105 di Roma, (via Giulia 169 – 00186 Roma), causale: XXVIII Congresso, Call for paper.
Il versamento della quota di partecipazione è condizione per l’invio del contributo; evidenza dell’avvenuto pagamento della quota va inclusa nella medesima mail di invio del contributo. Nel caso in cui il contributo non sia ritenuto ammissibile, rispetto a quanto specificato di seguito, la quota verrà restituita.
I contributi sono soggetti a valutazione anonima da parte di un Comitato scientifico nominato dal direttivo dell’INU. L’ammissibilità del contributo alla discussione congressuale e la sua conseguente pubblicazione del paper su Urbanistica Informazioni on-line è condizionata alla valutazione di congruenza di massima del contributo con i temi congressuali. Non saranno inoltre accettati contributi che contengano contenuti diffamatori o razzisti, di nessun interesse per la disciplina del governo del territorio o che siano assolutamente disarticolati in termini linguistici.
Per inderogabili ragioni editoriali, i contributi devono rispecchiare i seguenti formati:
- Contributo breve solo testo: 8.000 battute spazi inclusi
- Contributo breve con 1 immagine: 6.500 battute spazi inclusi
- Contributo lungo solo testo: 14.000 battute spazi inclusi
- Contributo lungo con 1 immagine: 11.000 battute spazi inclusi

I contributi che non rispondano ai formati sopra indicati non saranno presi in considerazione. Il comitato editoriale non apporterà di sua iniziativa tagli al fine di rendere compatibili i contributi con i formati indicati dalla redazione di INU Edizioni. Poiché la valutazione dei contributo è anonima, si prega di evitare all’interno del testo riferimenti al nome dell’Autore.
La pubblicazione sul volume degli atti, che potrà avvenire anche successivamente alla data del Congresso, è condizionata alla valutazione del raggiungimento di standard scientifici adeguati.

I criteri di valutazione sono i seguenti:

  1. Rilevanza dei contenuti rispetto ai temi congressuali;
  2. Proprietà di linguaggio;
  3. Chiarezza organizzativa del contributo;
  4. Chiarezza dell’obiettivo e dei sub-obiettivi;
  5. Chiarezza della metodologia;
  6. Solidità delle basi teoriche e chiarezza dell’inquadramento della problematica trattata nel dibattito internazionale;
  7. Originalità rispetto ai paradigmi ed alle metodologie disciplinari consolidate sulla base di evidenze;
  8. Innovatività delle tesi discusse e/o delle soluzioni operative proposte sulla base di adeguata argomentazione.
    Qualora il contributo soddisfi tutti criteri al momento dell’invio, sarà automaticamente inserito nel volume degli atti.
    Qualora il contributo non raggiunga livelli sufficienti in uno o più criteri, l’Autore riceverà indicazioni dal Comitato scientifico

Scarica il call

vedi anche
« novembre 2017 »
LunMarMerGioVenSabDom
  0102030405
06070809101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
pubblicazioni
CALL a cura di Pietro Garau e Marichela Sepe
18/11/2017
17/11/2017