eventi
Convegno
Verso un’urbanistica condivisa
Sacile (PN)
18 aprile 2009

Saranno le esperienze già in atto a Milano (MetroBosco e Bosco Verticale) e in altri contesti italiani, il centro del convegno Verso un’urbanistica condivisa – Sacile, un bosco in città.

Dedicato alla presentazione del progetto di definizione di un’ampia area naturalistica di bosco urbano, il convegno coinvolgerà operatori e ricercatori, rappresentati della pubblica amministrazione e cittadini nel confronto su un tema ormai imprescindibile: l’individuazione di strumenti e metodologie per la rivalutazione urbanistica delle aree verdi, non più intese come “arredo urbano”, ma come “boschi urbani”, unione diretta tra il cuore abitato e lo spazio natura.

L’incontro si terrà sabato 18 aprile dalle 8.30 alle 13.00 presso il palazzo Carli - Sala Capitanio - in Piazza Duomo a Sacile.

Info: http://www.comune.sacile.pn.it/

Ufficio Stampa

Convegno, Verso un progetto urbanistico condiviso – Sacile, un bosco in città: potenzialità di un’area

Erica Rizzetto
320 - 7939079
erica.rizzetto@makeamove.it

Manuel Bertin
329-3548053
manuel.bertin@makeamove.it

Nota introduttiva

L’ultima fase di forte sviluppo edilizio ha riproposto
il problema di identità del tessuto urbano italiano.
In tutta la penisola, ma in particolare al nordest, dove
il territorio risulta ormai quasi parzialmente compromesso
da una disordinata propagazione edilizia, emerge la
necessità di riproposizione e ripensamento delle aree
verdi, in una misura ed in un significato urbanistico molto
più pregnante che in passato.

L’area urbana deve assumere un’identità ed una massa
critica tale da entrare in dialogo diretto con il tessuto
storico della città.
Non tanto quindi, il parco in città, inteso come arredo
urbano, ma il bosco urbano, visto come unione diretta
fra il cuore abitato e lo spazio di natura al di là delle
stesse mura immaginarie della polis. Rappresenterà,
quindi, il bosco urbano, un dialogo antico fra città e
campagna ed assumerà, nella sua caratteristica di vasta
area naturalistica e di tipicità botanica, il ruolo di limes
ultimo ad un tessuto urbano sfilacciato, bisognoso di una
profonda ridefinizione e di una nuova propria identità.

La variante 54 del Comune di Sacile tenta di rispondere
alle nuove istanze urbanistiche con la definizione di
un’ampia area naturalistica di bosco urbano, destinata al
ripristino della tipologia endemica della foresta planiziale.
L’obiettivo del convegno scaturisce dalla convinzione
che la realizzazione di una proposta di tale impegno
urbanistico passa attraverso la condivisione con la
cittadinanza.

mappa
allegati

 Programma del convegno - PDF, 653.4 Kb

« novembre 2017 »
LunMarMerGioVenSabDom
  0102030405
06070809101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
pubblicazioni
CALL a cura di Pietro Garau e Marichela Sepe
16/11/2017
16/11/2017