eventi

- Con la partecipazione di INU Veneto

Seminario di studio
Una nuova pianificazione territoriale per il Friuli Venezia Giulia
Gorizia
25 gennaio 2008

Problemi e prospettive dopo la nuova Legge Urbanistica Regionale

Venerdì 25 gennaio 2008
Auditorium della Cultura Friulana
Gorizia, via Roma, 5

La Sezione Friuli Venezia Giulia dell’INU, con il patrocinio del Comune di Gorizia, organizza un “seminario di studio” per approfondire in modo organico i contenuti e le innovazioni metodologiche e disciplinari della nuova legge urbanistica regionale (L.r. 23 febbraio 2007, n. 5), con un’attenzione particolare ai nuovi strumenti della pianificazione territoriale regionale.

L’entrata in vigore della nuova legge segna la conclusione di un lungo e fruttuoso periodo di esperienze di pianificazione territoriale del Friuli Venezia Giulia che, in un arco di tempo di quarant’anni, ha registrato l’emanazione di due leggi urbanistiche, l’approvazione di un piano urbanistico regionale e ben tre generazioni di piani regolatori comunali.

La nuova legge urbanistica, se introduce nell’ordinamento regionale alcuni ormai maturi approcci disciplinari, ripropone tuttavia un non sempre chiaro intreccio di norme di matrice statale e regionale, nonché di norme legislative e regolamentari. Restano anche aperti molti problemi legati al passaggio dal vecchio al nuovo ordinamento, reso particolarmente complesso e delicato dalle profonde modificazioni organizzative generali introdotte.

Meritano peraltro attenzione alcune interessanti innovazioni metodologiche e disciplinari sottese dalla nuova legge, che vanno approfondite, sostenute e sperimentate.

La necessità espressa dall’INU, nazionale e della nostra regione, di avviare una prospettiva nuova di governo del territorio, attenta alla centralità di alcune questioni che caratterizzano le attuali trasformazioni urbane e territoriali, si incontra con la nuova stagione della pianificazione avviata dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

La nuova legge urbanistica e il nuovo piano territoriale aprono infatti scenari e propongono soluzioni che, se da un lato si raccordano con altre esperienze regionali, dall’altro introducono nuovi approcci alle questioni edilizie e urbanistiche, con un appropriato rilievo alla necessità di coordinamento dei piani a livello sovraccomunale.

L’agenda dei temi territoriali con cui la nuova pianificazione deve confrontarsi registra il generale problema della metropolizzazione del territorio e delle relative criticità, ma si declina nella nostra regione anche in alcune realtà specifiche, come il tema transfrontaliero dei territori di confine o quello della montagna e del suo modello di sviluppo.

Con la presente iniziativa l’INU FVG intende collaborare all’avvio della nuova fase del processo di pianificazione, con la speranza di fornire un utile e costruttivo momento di approfondimento tecnico e di confronto sui principali nodi politici e disciplinari del nuovo ordinamento.

Il “seminario di studio” si propone di aprire un dibattito fra le istituzioni e i tecnici anche nell’intento di presentare un contributo specifico per il XXVI Congresso nazionale dell’INU (Ancona, 17-19 aprile 2008), che ha posto al centro dei lavori “il nuovo piano”.

Programma

ore 9.30 Apertura del seminario
Interventi e saluti delle Autorità

ore 10.00 Presentazione del seminario
ing. Bruno Asquini, Presidente della Sezione
Friuli Venezia Giulia dell’Istituto Nazionale di Urbanistica

ore 10.15 Relazioni di base, a cura del Direttivo INU FVG

arch. Enzo Spagna
Dal PURG al PTR. Un nuovo strumento di governo del territorio del Friuli Venezia Giulia - Problemi e prospettive connessi al nuovo piano territoriale regionale

dott. Marino Pavoni
La pianificazione territoriale sovracomunale della
nuova legge urbanistica regionale - Esperienze passate
e prospettive di evoluzione futura

arch. Mariagrazia Santoro
La pianificazione territoriale comunale: dal PRGC ai
PSC e POC - Problemi e prospettive per il governo del
territorio comunale

ore 11.30 arch. Federico Oliva, Presidente
dell’Istituto Nazionale di Urbanistica
Il nuovo Piano

ore 12.30 Dibattito

ore 13.30 Pausa buffet

ore 15.00 Tavola rotonda coordinata
dall’arch. Dario Baresi, Assessore all’Urbanistica
del Comune di Gorizia, sul tema:
Governo del territorio e pianificazione territoriale nel
Friuli Venezia Giulia - Problemi e prospettive

Partecipano:
dott. Dario Danese, Direttore della Pianificazione
Territoriale, Energia, Mobilità e Infrastrutture di Trasporto
della Regione Friuli Venezia Giulia
ing. Ondina Barduzzi, in rappresentanza dell’Unione
delle Province del Friuli Venezia Giulia
prof. Gianfranco Pizzolitto, Presidente
dell’Associazione Regionale Comuni del
Friuli Venezia Giulia
arch. Giorgio Cacciaguerra, Segretario della
Federazione regionale degli Architetti, Pianificatori,
Paesaggisti e Conservatori del Friuli Venezia Giulia
ing. Marina Palusa, in rappresentanza della
Federazione regionale degli Ingegneri del
Friuli Venezia Giulia.

ore 17.00 Dibattito

ore 18.00 Conclusioni della tavola rotonda

INU - Istituto Nazionale di Urbanistica Sezione Friuli Venezia Giulia
con il patrocinio del Comune di Gorizia

Segreteria organizzativa:
INU - Sezione Friuli Venezia Giulia
c/o Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Udine
via Paolo Canciani n. 19, 33100 UDINE
tel 0432 509128
fax 0432 511193
e mail: inu.fvg@libero.it

allegati

 Invito al seminario - PDF, 136 Kb

« settembre 2017 »
LunMarMerGioVenSabDom
    010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
attività
CALL a cura di Pietro Garau e Marichela Sepe
19/09/2017
19/09/2017