Il piano al tempo della crisi

- Organizzato da INU Veneto

Mercoledì 30 settembre 2009, ore 17,30-19,30 SALA GRANDE
La circolarità del processo di pianificazione: conoscenze, scelte e valutazioni
a cura di INU, sezione Veneto Regione Veneto, Dipartimento Urbanistica

L’incontro si propone di riflettere sul rapporto tra il piano e il suo
monitoraggio. Un processo continuo di verifiche e rimandi che muove
dal sistema delle conoscenze necessarie per la costruzione delle scelte
fino alla definizione dei parametri per il monitoraggio degli effetti.
Il quadro conoscitivo all’interno di un sistema informativo territoriale
che dovrà essere continuamente aggiornato e non limitarsi a sostenere
lo strumento urbanistico specifico. Il modello unificato per la sua
compilazione consente di mettere le informazioni a disposizione delle
diverse amministrazioni costituendo una rete in grado di generare
ulteriori sistemi di conoscenza.
Le valutazioni come strumento di costruzione partecipata del piano e
al tempo stesso come sistemi di controllo e monitoraggio utili non
solo per la comparazione di scenari di assetto urbanistico o territoriale
in prospettiva ambientale, ma anche per la generazione di opzioni e
alternative.

Relatori
Relazione introduttiva
- Giovanni Campeol,Università Iuav di Venezia
esperienze:
- Marco Parodi, Provincia di Treviso
- Franco Alberti, Regione Veneto
conclusioni
- Domenico Patassini, Università Iuav di Venezia
La legge regionale e il nuovo atto di indirizzo
- Francesco Tomaello, Regione Veneto

allegati

 adesione_convegno_La circolarità del processo di pianificazione - PDF, 126.7 Kb
da compilare ed inviare via e-mail a verona09@inuveneto.it o via fax allo 0444532588

 La circolarità del processo di pianificazione: conoscenze, scelte e valutazioni - PDF, 173.8 Kb
scarica l’articolo in formato PDF