attività
Commissione nazionale INU "Urbanistica partecipata e comunicativa"

Commissione nazionale INU "Urbanistica partecipata e comunicativa"
In riferimento ai lavori della Commissione in oggetto vi chiedo di collaborare con
il nostro referente, dott. Giorgia Guarino, segnalando esperienze di
partecipazione che interessino la nostra Regione.
Per avere maggiori ragguagli vi invito a leggere il testo predisposto da
Giorgia Guarino
che descrive l’attività della Commissione e specifica meglio i
contributi attesi.
E’ importante che le esperienze venete, che so essere numerose e
interessanti, siano divulgate e messe a confronto con altre in modo da arricchire
il nostro bagaglio di conoscenze. A questo proposito vi invito a estendere
questo invito anche a coloro che non sono iscritti all’Istituto, ma che sapete
interessati alle pratiche partecipative.
Sono certa, quindi, del vostro contributo e sostegno e vi ringrazio
anticipatamente.

Con i miei più cari saluti
Il presidente Inu Veneto
Marisa Fantin

Il testo di Giorgia Guarino

OGGETTO

Nel ruolo di referente per INU Veneto di una delle Commissioni INU, la Commissione
“Urbanistica partecipata e comunicativa”, chiedo di riferire di quelle esperienze di cui
siete/siete stati protagonisti e/o siete a conoscenza (piani e/o processi di
partecipazione realizzati, in corso e in progetto).
Le informazioni saranno utili a definire il panorama dei metodi e delle prassi dei
processi di partecipazione nella nostra regione, e serviranno a loro volta ad
implementarne quello nazionale. I casi degni di menzione saranno descritti nell’annuale
Rapporto dal territorio 2009, nella sezione ‘Armature Urbane e nuovo Welfare’.

OBIETTIVI DELLA COMMISSIONE

La Commissione INU “Urbanistica partecipata e comunicativa” riflette, analizza, ricerca
e sperimenta sulle forme della partecipazione e della comunicazione all’interno dei
processi di pianificazione e progettazione, con l’intento di diffondere prassi e metodi tra
le Amministrazioni pubbliche, e di monitorarne i risultati.
Essa svolge azioni di supporto e di riferimento per le amministrazioni, le associazioni
ed i soggetti privati interessati alla sperimentazione di tali tematiche. Coopera con altri
Istituti, Associazioni ed enti.

Tra le principali, recenti, iniziative:

- Redazione del “Manuale della partecipazione” per INU edizioni (in corso)

- Congresso Nazionale del Coordinamento Agende 21 locali, Rimini maggio
2008. Relazione su “Urbanistica partecipata”

- Gruppo di lavoro “Paesaggio, biodiversità e partecipazione”, workshop, Rimini,
Maggio 2008

Inoltre:

- Collaborazione alla redazione del Rapporto dal Territorio 2007 con il contributo
“Informazione e partecipazione dei cittadini nelle trasformazioni delle città” e
aggiornamento casi segnalati esperienza di piani e progetti partecipati

- Convegno nazionale “Per una urbanistica comunicata e partecipata”, INU,
UNICAM - Relazione “Partecipazione e comunicazione ai diversi livelli di Piano
e d’intervento”, Auditorium Polo culturale Sant’Agostino. Ascoli Piceno 8
novembre 2007

- COMPA Bologna Dipartimento Funzione Pubblica, Comunicazione nella
Pubblica Amministrazione Seminario “Comunicazione nei piani comunali
strutturali e strategici”. Relazione introduttiva, Bologna, 7 novembre 2007

- Coordinamento Nazionale Agende 21, Congresso Nazionale “Osservatorio
sulla Pianificazione e progettazione partecipata”, Salerno 14-15 giugno 2007

- Atelier transfrontaliero Francia-Italia sull’applicazione della Convenzione
Europea del Paesaggio. Relazione su “Paesaggio e partecipazione: mappe di
comunità e metodi partecipativi applicati al paesaggio”, Nizza-Mentone 26-27
aprile 2007

- Convegno Internazionale “I bambini progettano la città”, CNR -Comune di
Roma, Roma, 26 marzo 2007

- Seminario “Paesaggio partecipato e partecipazione applicata alla scala di area
vasta”, Urban Center di Bologna, 8 febbraio 2007, organizzato dalla
Commissione.

- Convegno Nazionale su “Informazione e partecipazione dei cittadini nella
trasformazione sostenibile della città”, promosso dal Comune e dalla Provincia
di Modena in collaborazione con l’INU e con il gruppo di lavoro "Città sostenibili"
del Coordinamento Agende 21 locali. Modena, 9 febbraio 2007.

- Terza edizione del Concorso nazionale di progettazione partecipata e
comunicativa: riunioni del Comitato promotore (Inu-Wwf-Anci-Upi ), lancio della
terza edizione alla RUN (Venezia, 17-20 novembre 2004), riunioni con i
responsabili delle amministrazioni e dei Laboratori (C/o ANCI Emilia Roma-gna
2005-2006); svolgimento del concorso e sua conclusione (maggio 2006), Giuria
nazionale (5 e 6 giugno 2006), proclamazione dei vincitori. Sono in corso:
redazione del catalogo e pubblicazioni per la diffusione e la valutazione dei
risultati, in collaborazione con INU edizioni, ANCI e WWF.

- Organizzazione e partecipazione alla apertura della Casa della città di Catania:
“La città che discute: quale rapporto con la ferrovia ed il mare?”, Catania 5, 6 e
7 maggio 2006

- Legambiente: Convegno Nazionale “MODI URBANI conflitti, culture, qualità: la
città educa?”. Relazione al seminario “La città si immagina. La voce dei bambini
e delle bambine cambia la città” Perugia 22 e 23 aprile 2006.

- Fiera delle Utopie concrete, Città di Castello 12-15 ottobre 2005, “La
progettazione partecipata e le città amiche dei bambini”. Relazione su casi di
studio.

- Trevi Flash Art Museum. “Biennale diffusa di architettura contemporanea”, Trevi
15-18 settembre 2005. Relazione sulla Terza Edizione del Concorso Nazionale
e moderazione all’interno della tavola rotonda “Progettazione partecipata:
Umbria ed Emilia Romagna a confronto”

- Seminario nazionale ANCI, UPI, INU, WWF sulla progettazione partecipata,
Castel San Pietro Terme (BO), 16 dicembre 2005

- Organizzazione di viaggi studio: INU, Università di Berlino, Senato di Berlino,
DIFU, Viaggio studi “Riqualificazione urbana e partecipazione: l’esperienza di
Berlino”. Berlino 29 settembre, 7 ottobre 2005. Al viaggio studio hanno
partecipato 23 membri e non dell’INU (professionisti, tecnici e dirigenti di enti
pubblici, docenti universitari, assessori)

- Promozione della rete nazionale “Rete della partecipazione”; partecipazione al
Seminario nazionale Napoli, 27 e 28 maggio 2005. Realizzazione di un
osservatorio nazionale sulla pianificazione e progettazione partecipata.

- Aggiornamento del Progetto “Cultura e prassi della partecipazione nella
pianificazione delle città e del territorio”, raccolta di casi di studio e loro
elaborazione per il Rapporto dal Territorio 2005.

- Coordinamento per conto dell’INU Nazionale, in collaborazione con la sezione
Umbria, delle attività di assistenza tecnica e ricerca per incarico della Regione
Umbria per i C.d.Q 2 (Redazione Linee guida, seminari per tecnici e progettisti
sulla partecipazione nei Programmi Urbani complessi, organizzazione del
Convegno nazionale e presentazione della pubblicazione “Rinascimento
Urbano. Programmi complessi per la riqualificazione”, Perugia e Terni dicembre
2004 e gennaio 2005.)

- “Fiera delle utopie concrete”, Città di Castello 8 ottobre 2004; relazione
introduttiva e workshop su “Modelli di mobilità alternativa”.

RIFERIMENTO

dott.ssa Giorgia Guarino
email: giorgia.guarino@inuveneto.it

[ Ultima modifica il 19 gennaio 2009 ]
allegati

 Invito alla collaborazione - PDF, 117.1 Kb

« settembre 2017 »
LunMarMerGioVenSabDom
    010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
attività
CALL a cura di Pietro Garau e Marichela Sepe
20/09/2017
20/09/2017